Intervista a Franco Della Posta

Può accadere, essendo lavoratori a tempo determinato, che un anno la richiesta di lavoro possa essere inferiore ai 30 gg, o ai 15 gg può accadere che sia un giorno soltanto lavorativo, per cause che riguardano congiunture e variabili nella fase di preparazione, ricerca fondi, investimenti dei produttori, cause famigliari. 

Molti film, anche nel periodo no emergenza, sono stati interrotti o non sono proprio partiti, perché in base al preventivo preparato, i soldi trovati non erano sufficienti. Da questa situazione scaturisce che tutta la troupe coinvolta nella realizzazione di un film  ,scenografi ed il loro reparto , costumiste ed il loro reparto , reparto mdp, elettricisti, macchinisti, seg. di edizione, effetti speciali, autisti, attrezzisti manovali, truccatori , parrucchieri e la produzione non lavorano, quindi   non si  accumulano giornate lavorative per richiedere la Naspi, le persone della troupe non lavorante non ricevono stipendio, non c’è cassa integrazione ,  la situazione diventa grave.

La Naspi, indennità ordinaria utilizzata quando un lavoratore non lavora e comunque non infinita dato che si avvale per il calcolo di elementi salariali e contributivi, quindi di giornate lavorative, ora viene utilizzata in periodo straordinario dai lavoratori dello spettacolo per vivere. 

 Non c’è conoscenza della nostra situazione lavorativa e professionale, sembra che per alcuni il cinema sia solo la sala dove viene proiettato.

Il nostro è un lavoro dove l’aggregazione è presente.

Dal periodo di Marzo 2020 con il lockdown tutte le Produzioni, quelle già in essere con le riprese, quelle in fase di preparazione sono state interrotte. 

Così anche le non uscite dei film, hanno creato forti problemi ai Produttori, Distributori ed Esercenti.

Altro grande motivo, e sicuramente uno dei principali sono le Assicurazioni, che non coprono i film sotto questo periodo.

Ulteriore problema sarà per i Produttori il lievitare dei costi per l’acquisizione DIP, le santificazioni, tamponi, test, quindi tutte quello che sarà da seguire sul Protocollo di Sicurezza. 

Pensate ai film di Produttori Indipendenti che vengono realizzati con bassi costi (low budget).

Lascia un messaggio

La registrazione non è richiesta.