Passare il testimone

Ho posto la stessa domanda ad alcuni amici, Artisti dell’immagine, delle note e della parola. 

Ecco le loro risposte: 

Ciao Donatella. Mi chiedi di parlare di cose troppo grandi per me. Non so cosa sia l’arte. Non l’ho mai saputo. 

Credo appartenga, come la bellezza, ad un’altra dimensione, parallela alla nostra, e che di tanto in tanto, attraverso qualche forellino, riesca a fuoruscire ed abbagliarci. Ne restiamo enormemente colpiti ma non riusciamo a spiegarla o descriverla a parole. 

Di più non saprei che dirti.’ 

Bruno Bozzetto – Autore, animatore, disegnatore e regista. 

Per me la Bellezza è Arte in movimento.’

Adolfo Margiotta – Attore, regista e autore musicale e teatrale. 

‘Il concetto di Bellezza può essere interpretato in moltissimi modi. Se penso alla Bellezza come valore oggettivo, penso all’armonia, al l’equilibrio, alla perfezione delle proporzioni. Poi esiste la Bellezza di uno sguardo, di un luogo, di una poesia, di una melodia, di un’opera d’arte. Volendo darne una definizione sostanziale, potrei dire che è qualcosa che esiste in ognuno di noi ed invade azione e pensiero. È una condizione dello spirito e viene percepita in modo differente, secondo il proprio ‘sentire’ e la propria ‘natura’. La vera Bellezza resiste al passare del tempo ed eleva verso il sublime. Tutti noi ne siamo custodi.’

Gigi Cifarelli – Chitarrista, cantante, compositore e arrangiatore. 

Bellezza è ciò che apre il tuo sguardo a un sorriso.’ 

Nini Maria Giacomelli – Paroliere, scrittrice e autrice musicale e teatrale. 

La percezione della bellezza è, innanzitutto, un’esperienza personale, soggettiva. Ma allo stesso tempo la bellezza può essere oggettiva. È armonia, grazia, emozione. Nella mia professione diventa quasi tangibile. Sia essa naturale o generata da un’illusione ottica. Il make-up è una forma d’arte e dunque sinonimo di bellezza. Per Estée Lauder la bellezza era il miglior modo per rispettare se stessi. Ricercarla era qualcosa di onorevole. “Ogni donna può apparire splendida, indipendentemente dall’età”…. it’s a kind of magic.’ 

Felice Franco Fumagalli – Make-up artist & beauty influencer. 

Per me la bellezza è vitale, equivale ad un bisogno. L’arte non so cosa sia, sto cercando di scoprirlo.’ 

Pier Giuseppe Moroni – Artista, fashion hair-stylist e direttore artistico di Wella Professional Italia. 

Arte e bellezza…difficile… ti potrei dire che l’arte e la bellezza sono concetti inspiegabili, legati alla sensibilità ed esperienza personali nell’atto creativo. Che la Bellezza è più simile alla sensazione eterea di un sogno e quindi senza una vera logica ne riconducibilità alla realtà.’ 

Fabio Bozzetto – Video maker & digital artist. 

Bellezza. Un’esperienza sensoriale, emotiva, spirituale. Inutile chiedersi se sia oggettiva o soggettiva. Forse esiste in senso oggettivo. Ma esiste anche tanta diversa bellezza quanto diversa è la nostra sensibilità, percezione o anima. Più interessante chiedersi se esista senza di noi. Senza un essere cosciente capace di contemplarla, celebrarla, testimoniarla o distruggerla.’ 

Monica B. – L’amica di sempre. 

La bellezza è qualcosa che innalza e fa stare bene, come un canto che diviene preghiera. La musica è bellezza. Secondo la cultura africana, la musica eleva e purifica lo spirito, celebra la vita, è un ringraziamento per tutto ciò che abbiamo e ci permette di raccontare la nostra storia alle generazioni future.’

Ranzie Mensah – Performing artist/cantante. 

‘Da molti anni, ho fatto mia questa frase di Oscar Wilde: ‘La bellezza è l’unica cosa contro cui la forza del tempo sia vana. Le filosofie si disgregano come la sabbia, le credenze si succedono l’una all’altra, ma ciò che è bello è una gioia per tutte le stagioni, ed è un possesso per tutta l’eternità.’ La ricerca della bellezza, fine ultimo dell’arte, può facilmente diventare un’ossessione. Io lo so perché ho cercato ossessivamente la bellezza per tutta la vita. Avendone trovata non poca, mi ritengo un uomo ossessivo ma estremamente fortunato.’

Valerio Cattania – Fotografo, giornalista e scrittore. 

2011, Orfanotrofio di Addis Abeba: se la bellezza è la qualità capace di appagare l’animo attraverso i sensi, divenendo oggetto di meritata e degna contemplazione, allora tu, Nina Lion, sei pura bellezza!’. 

Giulio Moroni – Artist & event manager. 

La bellezza. Onda di meraviglia che infrange lo sguardo. Cielo, mare e terra insinuandosi sin dentro i pori dell’anima. L’abbraccio tra realtà e sogno, tra ciò che è etereo e ciò che è concreto.. L’amore che ti rende muto e profondo, piccolo dinanzi al sublime. La preghiera all’onnipotenza che non ha mai fine. A te mi inchino bellezza.’ 

Sergio Pennavaria – Poeta cantautore. 

La bellezza s’intravede quando il cuore perde un battito, lo stomaco si rilassa e il groppo alla gola ti fa piangere di gioia.’

Alessandro Da Soller – Scrittore e musicista. 

Ciao Donatella, la bellezza è una forza ricca di tanti fattori che riesce a scuotere i sensi e a spogliarmi della corazza che, seppur non volendo, ho eretto nell’arco della mia vita. Crescendo ho avuto consapevolezza che la bellezza ai miei occhi subisce mutamenti. Quella sfacciatamente evidente, in alcuni casi disanimata, ha ancora il potere di scuotermi ma si tratta di attimi e alla mia età perdo facilmente l’interesse. Ciò che invece non mi stanca e mi anima è quel tipo di bellezza che a volte si nasconde nelle cose semplici, che a un primo sguardo appare scontata o estremamente complessa, che richiede attenzione per essere recepita. Una bellezza in grado di aprirmi gli occhi e stapparmi le orecchie. A volte si fa respirare, toccare, è esaltazione di sensi ed emozioni. La bellezza che preferisco si manifesta attraverso certe espressioni che la natura ci regala, o sotto forma pittorica, musicale, scultorea e molto altro ancora. Quanto più io sono propensa ad accoglierla, tanto più lei si manifesta.’

Paola Atzeni – Compositrice, autrice, cantante e flautista. 

Cara Donatella ti rispondo cantando: E potrei innamorarmi in un battito di vento e vorrei ribellarmi ad un mondo che non sento che bellezza che sarebbe se la vita fosse solo arte e io e te come onde… nella notte più importante che c’è.’ (Dal brano ‘Nella notte più importante che c’è’ – 2010) 

Davide Mottola – Compositore, musicista e cantautore.