L’amore non conosce confini.

Conosco storie incredibili di animali che per natura dovrebbero essere  preda e cacciatore  e che invece diventano amici inseparabili.
Vicende che scardinano i luoghi comuni e vedono l’istinto arretrare di fronte al sentimento.
Questa è la prova che l’amore, quello vero, non conosce confini.

Tra le tante storie, mi ha colpito molto quella del cane Tinni e della volpe Sniffer, la cui amicizia è nata 6 anni fa nei boschi norvegesi, sotto lo sguardo stupito di Torgeir Berge, il padrone di Tinni.
I due giocano, si rincorrono, si vogliono bene.
La notte si addormentano uno accanto all’altra.
Sono compagni inseparabili come i protagonisti del film Red e Toby.

Una fiaba dal sapore nordico che testimonia quanto siano meravigliosi gli animali nel cancellare le diversità. Fiaba che è diventata un libro per bambini, intitolato ‘The fox and the dog‘, scritto da Torgeir e dalla sua compagna, la scrittrice Berit Helberg.

Sniffer e Tiggy, inoltre, sono diventati ambasciatori della campagna di NOAH contro l’incivile sterminio di migliaia di animali da pelliccia che avviene ogni anno in Norvegia.

La vita è un dono prezioso.