Marzo

…marzo, e già cagna l’aria…

con le tue infinite apparenze, i tuoi infiniti volti…

con il profumo della primavera che accarezza il vento, con le dune che iniziano a colorarsi, accompagnate dalle giornate che si allungano, e che invitano le rondini a tornare e le lucertole a sguizzare, in allegria…

marzo ti adoro, non lasciarmi

Lascia un messaggio

La registrazione non è richiesta.