‘MASTERS of WAR’

ANIME IN FUGA

di Cinzia Epis

Dove eri, Essere Mortale
Quando il tuo Ego seppelliva la tua Razionalità?
Vite come scialuppe
Non troveranno un approdo facile
E la terra squarciata inghiottirà
Corpi e pianti
Disperazione e vetri infranti
Carovane e aiuti zelanti
Proveranno a vincere sul tempo
Un destino nemmeno immaginato
Una storia troppo spesso di altri
Potesse il nostro sdegno
Fermare questo orrore
Bastasse la nostra voce
Scaldare i vitrei sguardi dei bambini
Troppi Morti, Troppa Morte
Troppi Corpi, un’unica sorte 
Potesse ora il tuo Ego implodere nel “persempre”.

Lascia un messaggio

La registrazione non è richiesta.