Repubblica Democratica: 70 anni
2 giugno, 2016   |  

FrecceTricolori

In questo giorno abbiamo tante cose da festeggiare: la trasformazione dell’assetto democratico verso la Repubblica e l’apertura dei seggi elettorali alle donne. A volte sembra che questi due aspetti siano dei “dettagli” della storia d’Italia, come se fossero solo due punti di secondari. Ma la dicitura “Repubblica Democratica fondata sul lavoro” non è neanche simile alla Monarchia Costituzionale con lo Statuto Albertino e parlare di “Testa a Testa” nel risultato o di sospetti “brogli elettorali” non li rende paragonabili. Così come la partecipazione della metà della popolazione al voto ed anche al dibattito politico non è stata una questione di “duplicazione del voto” di quello espresso dall’”uomo-guida” (marito o padre che sia) della donna.
In più di una occasione i “revisionisti” storici sono stati smentiti su questi due punti dai risultati emersi dalle cabine elettorali.
Sono due percorsi iniziati 70 anni fa e da perseguire ogni giorno. Anche oggi. Buona festa della Repubblica a tutti noi!




 
Condivisione Democratica  |  Copyright © 2016  |   Tutti i diritti riservati  |  Disclaimer & Privacy
Testata giornalistica on line di riflessione, proposta e approfondimento politico culturale
Registrata al Tribunale di Roma il 25/09/2012 Reg. n. 273
Direttore Responsabile Gerry Mottola